“II segno del sacro” all’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici

Il 23 novembre 2017 si è tenuto l’incontro di presentazione del volume Il segno del sacro – a partire da Sergio Quinzio che raccoglie gli atti del seminario svoltosi il giovedi santo del 2016 nello stesso Istituto.

Sono intervenuti, introdotti da Clementina Gily Reda coautrice del libro, Paolo Mascilli Migliorini che ha parlato delle attività culturali che si possono proporre all’interno di un bene storico come il Palazzo Reale di Napoli, esperti di attività museali, e la presidente di AmicaSofia, Mirella Napodano che ha narrato del suo lavoro di divulgazione del fare pensiero filosofico con i bambini e durante riunioni di persone comuni, cioè pensare e non insegnare la storia del pensiero.

E’ intervenuta quindi Annalisa Guida che ha illustrato il progetto di NAPOLI CITTA’ LIBRO, manifestazione che vuole riprendere il percorso interrotto di Galassia Gutemberg.

Clementina Gily ha illustrato i contenuti del libro e del seminario del 2016, proponendo la nuova edizione di DOCARTE 2018 come seminario itinerante in vari luoghi della città, svolto una volta al mese, per portare alla costruzione di documentari multimediali sul tema del sacro nei luoghi del proprio quartiere.

Sono quindi intervenuti i professori in rappresentanza dell’istituto Superiore “De Nicola” e del Liceo “Genovesi”, insieme agli studenti presenti per confermare la loro adesione al progetto anche in ottica di Alternanza Scuola Lavoro.

Fotogallery su Facebook