Educare ai media con i media – Prodotto finale

Nell’ambito del FSE POR Campania 2014-2020 Scuola Viva  “Piazza Mercato: Moricino in Campo” – II Annualità l’ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “CAMPO DEL MORICINO” ci ha invitato a attuare presso il plesso Ada Negri il modulo formativo 3 Educare ai media con i media in una classe mista di alunni di scuola secondaria inferiore.

FINALITÀ/OBIETTIVI CONSEGUITI

Gli alunni sanno ora che la ricerca delle immagini, il loro studio particolareggiato riguardo agli elementi presenti al loro interno, e i possibili significati o metafore nascoste, è pari a una ricerca testuale.
E’ stata anche capita la stratificazione storica di un territorio; specialmente di quello in cui si vive e che, se ha richiamo turistico, deve essere preservato ancor di più.

DESCRIZIONE SINTETICA dei CONTENUTI – PRODOTTO FINALE- DOCUMENTAZIONE

Sudio di loghi e simboli. Studio di cartografie. Rassegna di immagini artistiche (quadri) alla ricerca di significati, dei paesaggi retrostanti il soggetto principale, e dell’inquadramento storico. Ricerca testuale riguardo i monumenti del territorio. Ricerca iconografica (quadri e foto) sul monumento prescelto da ogni gruppo in cui è stata divisa la classe. Realizzazione direttamente in rete di una raccolta strutturata delle fonti reperite; una per ogni gruppo e fruibile già durante il work in progress. Tour fotografico dei monumenti sul territorio. Integrazione delle foto fatte nell’uscita col materiale già composto. Unione in un prodotto finale che rispetti le divisioni in gruppi di alunni e le unisca tramite un menu. Il prodotto è visibile in rete all’indirizzo Da Castello del Carmine a Borgo Orefici

Caratteristiche sperimentali e innovative delle attività

Produrre un testo ipermediale direttamente sulla rete e disponibile alla visione durante il work in progress.

Punti di forza del progetto e ricaduta curriculare

Portare a vedere l’immagine oltre il primo sguardo soffermandosi sui particolari, cercandone significato e storia. Trovare gli elementi storici nel proprio territorio, ricostruendone genesi ed evoluzione.