Categorie
Alternanza scuola lavoro Moduli PON

I moduli attuati nelle scuole nel 2019

La OSCOM vanta un’esperienza ventennale nel campo della ricerca dell’educazione all’immagine high tech e della formazione multidisciplinare.

Tutti i nostri corsi, compresi quelli organizzati per le scuole, sono frutto di questa esperienza e mirano alla realizzazione di un prodotto multimediale, dal giornalino scolastico alla realizzazione di un documentario, o un progetto in realtà virtuale/3D


Istituto “Socrate – Mallardo” di Marano di Napoli

La storia in scena


Mentoring: fare arte

All’Istituto ad indirizzo raro “Giovanni Caselli” presso la Reggia di Capodimonte a Napoli, le giornate di istruzione d’arte sulla ceramica a cura di OSCOM.

Il video di Rino Vellecco riassume l’esperienza


Progetto Anfiteatri Campani per ASL- L’Anfiteatro Campano di Capua

Nella terra che vide la grande rivolta guidata da Spartaco, lo schiavo che divenne gladiatore, si trova uno dei più importanti anfiteatri d’Italia, secondo solo al Colosseo per la sua grandezza.
Realizzato alla fine del I sec. d.C. l’arena ha ospitato i famosi ludi gladiatori e grandiose esibizioni di caccia.
Nei suoi sotterranei sembra ancora di vedere e sentire l’eco delle voci degli schiavi, delle belve e i rumori dei sofisticati macchinari che regalavano al pubblico spettacoli memorabili.
La serie documentario ” Alla scoperta degli Anfiteatri della Campania” ci porta nell’antica Capua (oggi Santa Maria Capua Vetere), per conoscere le meraviglie dell’Anfiteatro Campano.

All’interno del Museo archeologico dell’antica Capua

Applicazione della stampante 3D alle visite tattili per disabili

Riproduzione di un’opera d’arte del Palazzo Reale di Napoli con scanning tridimensionale e stampa 3D


ITC Ferdinando Galiani – Prepararsi al lavoro di esperto di promozione culturale

Eleonora e la Repubblicana Napoletana del 1799

Championnet al Largo delle Pigne: la serie – nel 220º anno dal 1799


Istituto Comprensivo “Campo del Moricino”

Educare ai media con i media – A spasso nel tempo

Modulo e-learning

Castello del Carmine puzzle 3D

I potesi ricostruttiva in scala del Castello del Carmine, Napoli di cui rimangono solo due torri e un tratto di mura interne. Altezza delle mura riportate all’ultimo periodo di vita prima della demolizione definitiva nel 1906. Modello in parti separabili per formazione didattica sulla costruzione e modifica avvenuta in varie epoche successive.

https://3dwarehouse.sketchup.com/model/0a861bcc-b03b-49fd-93fd-5d33a8e520bf/Castello-del-Carmine-puzzle-3D-v3

Categorie
Moduli PON

I moduli nel 2018 per Scuola Viva

La OSCOM vanta un’esperienza ventennale nel campo della ricerca dell’educazione all’immagine high tech e della formazione multidisciplinare.

Tutti i nostri corsi, compresi quelli organizzati per le scuole, sono frutto di questa esperienza e mirano alla realizzazione di un prodotto multimediale, dal giornalino scolastico alla realizzazione di un documentario.


I corsi tenuti nel 2018 nell’ambito dei PON per Scuola Viva

Primarie

 I.C. Savio-Alfieri modulo SIEDITI CON NOI!

 I.C. Savio-Alfieri modulo VOLANDO SUL CAMPO DI MARTE


Secondarie I grado

 I.C. Savio-Alfieri modulo EDIZIONE STRAORDINARIA

 I.C. Savio-Alfieri modulo SECONDIGLIANO IN 3D

 I.C. Savio-Alfieri modulo NEAPOLITAN SOCIAL ARTWORKING

 

Categorie
Ecfrastica Moduli PON Secondarie I grado

Educare ai media con i media – Prodotto finale

Nell’ambito del FSE POR Campania 2014-2020 Scuola Viva  “Piazza Mercato: Moricino in Campo” – II Annualità l’ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “CAMPO DEL MORICINO” ci ha invitato a attuare presso il plesso Ada Negri il modulo formativo 3 Educare ai media con i media in una classe mista di alunni di scuola secondaria inferiore.

FINALITÀ/OBIETTIVI CONSEGUITI

Gli alunni sanno ora che la ricerca delle immagini, il loro studio particolareggiato riguardo agli elementi presenti al loro interno, e i possibili significati o metafore nascoste, è pari a una ricerca testuale.
E’ stata anche capita la stratificazione storica di un territorio; specialmente di quello in cui si vive e che, se ha richiamo turistico, deve essere preservato ancor di più.

DESCRIZIONE SINTETICA dei CONTENUTI – PRODOTTO FINALE- DOCUMENTAZIONE

Sudio di loghi e simboli. Studio di cartografie. Rassegna di immagini artistiche (quadri) alla ricerca di significati, dei paesaggi retrostanti il soggetto principale, e dell’inquadramento storico. Ricerca testuale riguardo i monumenti del territorio. Ricerca iconografica (quadri e foto) sul monumento prescelto da ogni gruppo in cui è stata divisa la classe. Realizzazione direttamente in rete di una raccolta strutturata delle fonti reperite; una per ogni gruppo e fruibile già durante il work in progress. Tour fotografico dei monumenti sul territorio. Integrazione delle foto fatte nell’uscita col materiale già composto. Unione in un prodotto finale che rispetti le divisioni in gruppi di alunni e le unisca tramite un menu. Il prodotto è visibile in rete all’indirizzo Da Castello del Carmine a Borgo Orefici

Caratteristiche sperimentali e innovative delle attività

Produrre un testo ipermediale direttamente sulla rete e disponibile alla visione durante il work in progress.

Punti di forza del progetto e ricaduta curriculare

Portare a vedere l’immagine oltre il primo sguardo soffermandosi sui particolari, cercandone significato e storia. Trovare gli elementi storici nel proprio territorio, ricostruendone genesi ed evoluzione.