Categorie
Alternanza scuola lavoro Moduli PON

I moduli attuati nelle scuole nel 2019

La OSCOM vanta un’esperienza ventennale nel campo della ricerca dell’educazione all’immagine high tech e della formazione multidisciplinare.

Tutti i nostri corsi, compresi quelli organizzati per le scuole, sono frutto di questa esperienza e mirano alla realizzazione di un prodotto multimediale, dal giornalino scolastico alla realizzazione di un documentario, o un progetto in realtà virtuale/3D


Istituto “Socrate – Mallardo” di Marano di Napoli

La storia in scena


Mentoring: fare arte

All’Istituto ad indirizzo raro “Giovanni Caselli” presso la Reggia di Capodimonte a Napoli, le giornate di istruzione d’arte sulla ceramica a cura di OSCOM.

Il video di Rino Vellecco riassume l’esperienza


Progetto Anfiteatri Campani per ASL- L’Anfiteatro Campano di Capua

Nella terra che vide la grande rivolta guidata da Spartaco, lo schiavo che divenne gladiatore, si trova uno dei più importanti anfiteatri d’Italia, secondo solo al Colosseo per la sua grandezza.
Realizzato alla fine del I sec. d.C. l’arena ha ospitato i famosi ludi gladiatori e grandiose esibizioni di caccia.
Nei suoi sotterranei sembra ancora di vedere e sentire l’eco delle voci degli schiavi, delle belve e i rumori dei sofisticati macchinari che regalavano al pubblico spettacoli memorabili.
La serie documentario ” Alla scoperta degli Anfiteatri della Campania” ci porta nell’antica Capua (oggi Santa Maria Capua Vetere), per conoscere le meraviglie dell’Anfiteatro Campano.

All’interno del Museo archeologico dell’antica Capua

Applicazione della stampante 3D alle visite tattili per disabili

Riproduzione di un’opera d’arte del Palazzo Reale di Napoli con scanning tridimensionale e stampa 3D


ITC Ferdinando Galiani – Prepararsi al lavoro di esperto di promozione culturale

Eleonora e la Repubblicana Napoletana del 1799

Championnet al Largo delle Pigne: la serie – nel 220º anno dal 1799


Istituto Comprensivo “Campo del Moricino”

Educare ai media con i media – A spasso nel tempo

Modulo e-learning

Castello del Carmine puzzle 3D

I potesi ricostruttiva in scala del Castello del Carmine, Napoli di cui rimangono solo due torri e un tratto di mura interne. Altezza delle mura riportate all’ultimo periodo di vita prima della demolizione definitiva nel 1906. Modello in parti separabili per formazione didattica sulla costruzione e modifica avvenuta in varie epoche successive.

https://3dwarehouse.sketchup.com/model/0a861bcc-b03b-49fd-93fd-5d33a8e520bf/Castello-del-Carmine-puzzle-3D-v3

Categorie
Alternanza scuola lavoro

Eleonora e il Monitore

Per le immagini e varie vedi

Dalla Rivoluzione dei Lumi a quella dei Corpi; da Eleonora Pimentel Fonseca alla Formazione Estetica

Eleonora Fonseca Pimentel e il Monitore Napolitano

Fu l’ esempio geniale di una giornalista contemporanea.

Poetessa arcadica – autrice di versi per le nascite e gli sponsali reali – divenne una giornalista d’assalto e capace di una comunicazione attuale.

La conversazione e l’opinione pubblica nel 700

Categorie
Alternanza scuola lavoro

Materiali per la serie: Championnet al Largo delle Pigne

Filangieri ed Eleonora (da scaricare .PPTX) o mobile (con video incorporati) Per tutti i gruppi Il romanzo di Eleonora Siamo liberi infine La Repubblica Napoletana Dal MONITORE NAPOLITANO Letture in files M. A. MACCIOCCHI Cara Eleonora 93-103 (SULLE DUE REGINE) M. A. MACCIOCCHI Cara Eleonora 216-249 (DAL 1789 AL 1799) LORD HAMILTON, Dispacci da Napoli (SUI RE DI NAPOLI A PALERMO) M. FORGIONE, I dieci anni che sconvolsero Napoli (IL VESCOVO MICHELE NATALE) D. SCAFOGLIO, Lazzari e Giacobini (LA PROPAGANDA TRA LA PLEBE) L’emblema della rivoluzione – disegno a mano libera da mettere in cima al testo, se si vuole.
Il soggetto per ogni gruppo serie Championnet al Largo delle Pigne I (Girls) serie Championnet al Largo delle Pigne II (Le voyagine) serie Championnet al Largo delle Pigne III (Galiani) serie Championnet al Largo delle Pigne IV (Les filles) Video dal film Il resto di niente SINOSSI Eleonora Pimentel Fonseca è una nobildonna portoghese, voce della rivoluzione partenopea del 1799: insieme ad altri giovani aristocratici napoletani si batte per gli ideali di uguaglianza, libertà e fraternità . Ma la lama della restaurazione è pronta a cadere sul suo capo come su quello della rivoluzione…. Il resto di niente – Trailer Viva la rivoluzione! Lo sdegno della Regina Maria Carolina d’Asburgo-Lorena
LUOGHI DELLE VISITE Castel sant’Elmo (sant’Eramo) dove inizia e finisce la storia della repubblica napoletana – al San Carlo nel 2000 Vanessa Redgrave fu Eleonora Palazzo Reale – Palazzo Serra di Cassano: Le Glorie e le Feste Castel Capuano – Il Carcere della Vicaria Sant’aniello a Caponapoli – L’antico Centro di Napoli e Piazza Cavour Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta e la Cappella Pontano Castel dell’Ovo – L’isola di Lucullo e il carcere del coccodrillo Il Maschio Angioino – La reggia dei re Angioini ed Aragonesi Piazza Mercato – Sant’eligio: Popolo ed esecuzioni
L’assalto dei rivoluzionari al Castello

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le foto dell’articolo sono di Ferdinando Muscariello